10462721_1440868666174720_8814107508823732409_n

Andrea De Simone, psicologo e psicoterapeuta, collabora con varie associazioni del territorio, di cui ricordiamo “Jamm Ja’”, nata da un progetto di giovani di Contursi Terme ed Oliveto; l’associazione culturale “Giax”, con cui ha organizzato diversi convegni di psicologia in collaborazione con l’Ordine degli Psicologi della Campania, ed iniziative di natura culturale come l’ “Italian Movie Award” in collaborazione con il direttore artistico Carlo Fumo, che ha visto tra i premiati il regista spagnolo Ivan Ruiz Flores, Sydney Sibilia e l’attore Alessandro Siani.

Andrea De Simone apporterà il suo contributo da psicologo al Campagna Village 2014 e gli abbiamo chiesto di parlarci dell’importanza della psicologia negli eventi territoriali.

“Dal punto di vista socio – psicologico, iniziative come il Campagna Village vanno sostenute e promosse col giusto spirito, non solo per la risonanza delle varie attività che costituiscono l’evento ma va incoraggiata soprattutto l’anima giovane dell’evento, quella che permette ai giovani del territorio di vivere un’esperienza, di conoscere e farsi conoscere e fare rete collaborando per un progetto comune”.

Andrea De Simone sarà parte attiva del Campagna Village 2014 con un convegno che terrà insieme al dott. Claudio Quaglia, puntando alla sensibilizzazione e promozione della psicologia, sia dal punto di vista preventivo sia come possibilità, tramite il contenitore del Campagna Village, di avvicinare persone che vogliono conoscere meglio la materia e la figura professionale dello psicologo.

Sarà l’opportunità per sensibilizzare anche le diverse istituzioni, come ad esempio la scuola o la sanità, che hanno il compito di guardare alla psicologia come strumento di prevenzione e metodo di risoluzione dei problemi, nei vari contesti della quotidianità.