Schermata 2014-08-27 a 08.00.57
Davide Vecchio, classe 1991, diplomato all’ Istituto D’Arte Filiberto Menna e studente presso la  Scuola Internazionale di Comics (NA). Terrà un workshop per bambini durante il quale cercherà di insegnare loro le tecniche base per approcciarsi al mondo del fumetto.
– Come nasce la tua passione? 
 La mia passione è nata attraverso la visione del mondo dei cartoon prodotti in tv, o con le vecchie vhs, e con il curiosare le pagine di fumetti di vario genere , praticata contemporaneamente tra i banchi di scuola, in ogni momento opportuno, fino ad oggi.
– In cosa consisterà il tuo workshop?
Il workshop che vorrei fare consiste nel far realizzare una storia a fumetti con tema libero, in modo da poter dare libertà all’immaginazione, attraverso le forme geometriche per un  facile approccio con le forme.
– Pensi  che oggi i fumetti rappresentano ancora una lettura interessante per i bambini?
L’interesse sui fumetti per bambini credo che sia ancora molto importante  perchè sono spinti dalla curiosità a vedere quelle immagini riprodotte di super eroi, di storie fantastiche fatta da personaggi di vario genere ecc ecc, finchè nn trovano un modello o più di un modello di personaggio che può piacere e lo portano avanti con se nella loro fase di crescita. Inoltre è un modo diverso di leggere che sicuramente piace di più rispetto ad un libro scolastico, e in qualche modo può essere un metodo di grande importanza per sviluppare l’immaginazione, anche se i bambini sono potenzialmente avvantaggiati, sopratutto per chi ama scrivere e disegnare.